lunedì 31 dicembre 2012

Rouge...

Rouge
A notte fonda, tra ultimi tocchi d'acquerello, accorte rifiniture a pennarello e pastose aggiunte a pastello, chiudo l'anno e saluto i variegati visitatori che nel tempo sono inciampati in questo blog e nei miei spiringuacchi.

Ciao a tutti, e a tutti: buon anno.
Hello to all, and to all: Happy New Year.

sabato 24 novembre 2012

Scatti da un passato prossimo...

Mi rubo qualche momento per fotografare uno dei fogli appena imbrattati con la matita.
Detto sinceramente, non era un lavoro che avevo ancora pensato di fare. Era lì, perso assieme ad altri scarabocchi, in attesa.
Per uno strano scherzo del destino, appena dopo aver finito di stendere la base su altri tre pannelli, mi è caduto l'occhio su un malconcio foglio 40x30 e la mia memoria è andata a piazzarci sopra questa matita di circa un anno fa, ed ecco il risultato:
Ritratto, ancora senza titolo

venerdì 16 novembre 2012

Il piacere di sporcarsi...

Dopo tanto tempo torno finalmente a sporcarmi le mani, così come non facevo ormai da diversi anni.
Seconda mano di aggrappante

martedì 2 ottobre 2012

Dolci vertigini...

STRANI LUOGHI: ALTE PROSPETTIVE
Meringa, cera, matita e scanner quanto basta. Gli ingredienti base ci sono tutti, ora non resta che dare un po' di colore e il pasticcio è fatto.

giovedì 27 settembre 2012

Fogli e scarabocchi: atto terzo...

Anche se meno protagonista, la mia scrivania si presta per un nuovo scatto. Questa volta i colori sono morbidi e vivaci, dolci e invitanti; attenzione però a non farsi ingannare dalle apparenze, si tratta pur sempre di strani luoghi.
STRANI LUOGHI IV

mercoledì 19 settembre 2012

Sotto un sole di pietra...

STRANI LUOGHI: ROVINE
L'estate è agli sgoccioli e un altro viaggio è giunto al termine.
Mentre il sole di pietra si staglia nel cielo, osservo il tortuoso percorso che mi ha condotto sino in cima. Lo vedo srotolarsi tra fronde compatte e rovine, invisibile ai più, ma non a coloro che sanno dove rivolgere lo sguardo.

giovedì 17 maggio 2012

Su, sempre più su, fino alla vetta...

STRANI LUOGHI: ROVINE
Immagino che una volta lì in alto, tra le fronde più folte, all'ombra dei massi, immerso nelle rovine, ci si potrà finalmente riposare. Ma sino ad allora sarà meglio non fermarsi. Il sole, si sà, verrà inciso nella roccia e da lì ferisce il viaggiatore incauto.

sabato 17 marzo 2012

Fogli e scarabocchi: atto secondo...

Ecco altri scarabocchi e spiringuacchi:
Schizzi I

venerdì 16 marzo 2012

Fogli e scarabocchi...

Di seguito una foto veloce alla mia scrivania, dove, immerso nel disordine di colori e strumenti, utilizzati e non, che amo tenere sotto mano in queste occasioni, fa bella mostra di sé un bozzetto a colori della prossima tappa dela serie Strani luoghi:
STRANI LUOGHI III

sabato 18 febbraio 2012

Non un porto, bensì una vetta...

STRANI LUOGHI II
Anche sta volta, proprio come la precedente, la fatica del viaggio mi ha condotto per meravigliosi e strani, strani luoghi. Non un paesino su capelli di nubi, ma pur sempre un luogo ameno; forse più dolce, ma non per questo meno impervio da raggiungere.

venerdì 3 febbraio 2012

Rapidamente...

Su un soggetto di Irene Servillo, ho buttato giù questo lavoro in una manciata d'ore.
Purtroppo i tempi serrati non mi hanno lasciato molta libertà d'azione, ma sono ugualmente soddisfatto.

sabato 28 gennaio 2012

Perdersi nei dettagli ancora una volta...

...rischiando come la precedente di non avanzare più.

venerdì 20 gennaio 2012

Nuovo viaggio, nuova destinazione...

STRANI LUOGHI II
Ho iniziato questo viaggio un po' per gioco, un po' per passare il tempo; non sapevo dove sarei arrivato sino a quando, qualche giorno fa, non mi sono trovato un paio di fogli pieni di scarabocchi sotto le mani.